Cura del legno: nulla di più semplice

Cosa c’è di più bello di godere dei propri lavori Fai da te su una terrazza in legno curata?

Le temperature estive invitano a svolgere i lavori all’aperto, ad esempio attorno alla casa e in giardino, anche perché in fondo c’è sempre qualcosa da fare. E così, vale ad esempio la pena prendersi regolarmente cura della terrazza in legno sottoponendola a un trattamento con olio o velatura. Oltre ad abbellirla, la superficie ne trarrà evidenti benefici e sarà anche più piacevole camminarci scalzi riducendo il pericolo di ferirsi con le schegge.

I mobili da giardino in legno richiedono una cura particolare, perché devono resistere a numerose intemperie: pioggia, umidità insidiosa, sole diretto, oscillazioni della temperatura. Non c'è da meravigliarsi se dopo qualche tempo si ingrigiscono e mostrano le prime crepe. 

Ma basta uno strato protettivo per conservare il prezioso materiale naturale bello e intatto a lungo.

La preparazione

Prima di passare al trattamento con l’olio o alla velatura, occorre tuttavia svolgere alcuni lavori di preparazione. Rimuovere lo sporco, i muschi o le alghe con acqua e bruschino a setole, mentre contro l’ingrigimento sono disponibili apposito prodotti. Una volta asciutto dopo il lavaggio a fondo, applicare il protettivo che può essere olio o velatura a seconda del trattamento originario.

È quindi preferibile svolgere questi lavori in presenza di condizioni meteo calde e asciutte dato che il protettivo non deve essere applicato sul legno umido.

Rimuovere lo sporco e non dimenticare di carteggiare il legno!

Protezione e cura a tutta superficie

Utilizzando un apparecchio a spruzzo, un primo trattamento o ripristino è molto più facile e veloce che con il pennello o il rullo - o un apparecchio per vernici e velature o uno universale a elevata potenza (molto adatto per grandi superfici come ad esempio una terrazza di legno).

Oli protettivi, velature e vernici possono essere applicate in modo pulito, economico e uniforme. La protezione dagli agenti atmosferici penetra in maniera specifica in tutti i pori e genera già dalla prima applicazione uno strato compatto e omogeneo. Dopo avere trattato l’intera superficie, fare asciugare per 24 ore circa. Se necessario, le superfici che richiedono una maggiore protezione possono essere spruzzate una seconda volta.

Rapido e confortevole

Rispetto al lavoro con il pennello e il rullo, l’utilizzo di sistemi a spruzzo assicura grandi vantaggi in termini di tempo. Fessure e spigoli, ad esempio dei mobili da giardino o dei recinti in legno o metallo, possono essere inoltre trattati molto meglio con una soluzione a spruzzo che con qualsiasi altro attrezzo, assicurando quindi la protezione delle superfici esterne non termini nei punti di difficile accesso.

Il risultato

Il cerca prodotti di WAGNER

Il cerca prodotti di WAGNER

Qui potete trovare altri prodotti

Perché le soluzioni a spruzzo sono le migliori?

Perché le soluzioni a spruzzo sono le migliori?

I dispositivi a spruzzo HVLP consentono un sensibile risparmio di tempo rispetto al pennello e al rullo.