FAQ per i fai-da-te

Abbiamo compilato una lista di domande frequenti per voi. Per semplificare la ricerca, è possibile effettuare la ricerca per categoria di prodotto. E se non riesci a trovare la risposta qui, il nostro servizio tecnico sarà lieto di aiutarti.

FAQs generali

Dispositivi Airless

Con i sistemi a spruzzo Airless Control 150 M e quelli della serie Control Pro è possibile applicare colori per interni, vernici e velature non diluiti, se non in misura ridotta.

Per informazioni dettagliate consultare la scheda tecnica del produttore (ad esempio in Internet).

Mescolare a fondo il materiale e diluirlo nel contenitore secondo le indicazioni fornite dal produttore nella scheda dati. Si consiglia di mescolare il prodotto servendosi di un’apposita frusta. Orientarsi facendo riferimento a quanto segue:

  • Velature: non richiedono diluizione
  • Protettivi per il legno, mordenti a base di solventi o acqua, oli, disinfettanti, protettivi per le piante: non richiedono diluizione
  • Vernici, primer, vernici di finitura per autoveicoli, velature ad alto spessore a base di solventi o acqua: diluizione al 5-10%
  • Colori per interni (dispersioni e colori a base di latex): diluizione al 0-10%
Altre FAQ su Airless

Dispositivi HVLP

In caso di superfici lisce e materiali densi o gelatinosi può essere necessario diluire il colore. Si consiglia una miscelazione con acqua anche in caso di nebulizzazione troppo grossolana o di erogazione del colore troppo ridotta (anche se regolata sul valore massimo).

Per informazioni dettagliate sui singoli materiali e sulla diluizione massima consentita, consultare la scheda tecnica del produttore (ad esempio in Internet).

Effettuare dapprima un test senza diluire il colore. Se la nebulizzazione non è sufficientemente fina o si formano dei bordi, diluire il colore a progressioni del 5 percento servendosi di un’apposita frusta.

Per informazioni dettagliate sui materiali specifici e sulla diluizione massima consentita, consultare la scheda tecnica del produttore, ad esempio in Internet.

Altre FAQ su HVLP

Rulli verniciatori

Si consiglia di pulire il rullo verniciatore con acqua tiepida e detersivo. Lavare il rullo e risciacquare infine il serbatoio.

Se necessario, diluire il colore fino al 10% circa.

Per informazioni dettagliate consultare la scheda tecnica del produttore (ad esempio in Internet).

Altre FAQ sui rulli verniciatori

Unità staccaparati a vapore

A seconda del quantitativo d’acqua presente nel serbatoio, possono occorrere fino a 12 minuti. Se il serbatoio è pieno, l’apparecchio genera vapore per 85 minuti circa.

Si consiglia di decalcificare l’unità staccaparati a vapore ogni 6 utilizzi. La decalcificazione dipende tuttavia dalla durezza dell’acqua, che può essere rilevata effettuando un test acquistabile online o presso gli appositi negozi.

Altre FAQ sull'unità staccaparati a vapore

Pistole ad aria calda

La pistola termica memorizza la temperatura fino a che non viene disconnessa dalla presa elettrica. La pistola termica può essere accesa o spenta a piacere: essa memorizza l’ultima temperatura impostata. Disconnettendola dalla rete elettrica viene ripristinata l’impostazione iniziale di 300°C.

No. Tutti gli apparecchi della serie FURNO non sono previsti per uso professionale.

Altre FAQ sulle pistole ad aria calda