FAQ per rulli verniciatori

Abbiamo compilato una lista di domande frequenti per voi. Per semplificare la ricerca, è possibile filtrare per nome del prodotto e fasi di lavoro. E se non riesci a trovare la risposta qui, il nostro servizio tecnico sarà lieto di aiutarti.

Nome del prodotto

Fase di lavoro

Si consiglia di pulire il rullo verniciatore con acqua tiepida e detersivo. Lavare il rullo e risciacquare infine il serbatoio.

Se necessario, diluire il colore fino al 10% circa.

Per informazioni dettagliate consultare la scheda tecnica del produttore (ad esempio in Internet).

Per ottenere una tinteggiatura ottimale è importante pulire le superfici. Rimuovere quindi sporco, polvere, olio, acqua, ecc.

  1. Per tinteggiare a spruzzo una stanza, rimuovere dapprima i lampadari, le mostrine degli interruttori e delle prese elettriche. ATTENZIONE: disattivare dapprima l’alimentazione della corrente.
  2. Per fissare la copertura al soffitto, utilizzare del nastro da mascheratura applicandolo ogni due metri.
  3. Proteggere il pavimento e i battiscopa con un telo, fissando anch’esso con del nastro da mascheratura.
  4. Coprire le porte, le finestre e i termosifoni con un telo di plastica.
  5. Fissare il telo su entrambi i lati della porta o della finestra con del nastro da mascheratura.
  6. Iniziare il lavoro tinteggiando dapprima il soffitto, quindi gli angoli e infine le pareti.
  7. Rimuovere lentamente il nastro da mascheratura prima che il colore sia completamente asciutto. A questo proposito, consigliamo l’uso dell’Universal Extra Masking Kit https://www.wagner-group.com/it/fai-da-te/prodotti-accessori/gruppo-di-accessori/universal-extra-masking-kit/.

Di regola, i colori non diluiti si mantengono a lungo, tuttavia se chiusi a tenuta d’aria. Se diluito con acqua, il colore può avariare a causa dei germi in essa presenti (formazione di muffe).

Indietro