Istruzioni per realizzare pareti a strisce

Volete valorizzare una parete spoglia conferendo ad essa note di colore in look a strisce? Discrete o appariscenti, orizzontali o verticali che siano: le pareti a strisce sono un classico assoluto. Come ottenere bordi perfetti ve lo mostriamo noi.

  • Livella al laser (in alternativa matita, livella e metro pieghevole)
  • Colore per interni
  • Nastro adesivo da mascheratura
  • Pellicola da mascheratura
  • Tappeti da imbiancatura

Istruzioni passo a passo per la spruzzatura di strisce murali

Passaggio 1 di 3: Preparazione della parete

Preparazione della parete

Limitare la superficie della parete che si desidera pitturare a strisce. La livella al laser è uno strumento ideale per tracciare le distanze. Essa consente infatti di proiettare alla parete una linea dritta nell’angolazione desiderata e di applicarvi il nastro da mascheratura. In alternativa, utilizzare matita, livella e metro pieghevole. Tracciare le linee in modo leggerlo per poterle poi coprire con il colore. Applicare infine il nastro di mascheratura sui bordi. Coprire i pavimento con cartoni e/o appositi tappeti da imbiancatura. 

Consiglio: utilizzare un nastro da mascheratura di buona qualità, poiché aderisce meglio alla parete riducendo al minimo gli interspazi tra il nastro e il colore.

Preparazione della parete

Limitare la superficie della parete che si desidera pitturare a strisce. La livella al laser è uno strumento ideale per tracciare le distanze. Essa consente infatti di proiettare alla parete una linea dritta nell’angolazione desiderata e di applicarvi il nastro da mascheratura. In alternativa, utilizzare matita, livella e metro pieghevole. Tracciare le linee in modo leggerlo per poterle poi coprire con il colore. Applicare infine il nastro di mascheratura sui bordi. Coprire i pavimento con cartoni e/o appositi tappeti da imbiancatura. 

Consiglio: utilizzare un nastro da mascheratura di buona qualità, poiché aderisce meglio alla parete riducendo al minimo gli interspazi tra il nastro e il colore.

Passaggio 2 di 3: Preparare la pistola a spruzzo

Preparare la pistola a spruzzo

Aprire il barattolo del colore con la bacchetta in dotazione e rivolgere il tubo di aspirazione della pistola in avanti. Versare il colore nel serbatoio fino a riempirlo per 3/4 e diluire. Immergere la bacchetta fino a toccare il fondo del barattolo. La distanza tra le tacche equivale a una diluizione del 10 %. Mescolare bene il colore ed effettuare un test. L’ugello può essere regolato in tre direzioni diverse. Getto orizzontale per lavorare procedendo dall’alto verso il basso, getto verticale per lavorare procedendo da destra verso sinistra e getto puntiforme per effettuare lavori di precisione. La rotellina consente di regolare in continuo l’erogazione del colore.

Passaggio 3 di 3: Il trucco

Il trucco

Per ottenere bordi dritti trattare sempre la parete con un primer. Questo passaggio è particolarmente importante in caso di superfici irregolari, ad esempio rivestite con carta da pareti a fibre grezze. A questo proposito, sigillare l’area delimitata ad esempio di bianco, quindi applicare il colore. Il primer va a livellare tutte le irregolarità assicurando un’adeguata aderenza del colore. Lasciare asciugare brevemente, quindi spruzzare il colore. Per assicurare un’applicazione uniforme del colore mantenere una distanza costante dalla parete. Rimuovere il nastro prima che il colore formi una pellicola. Dopo l’uso lavare bene la pistola con acqua.

Il risultato: Bordi perfetti e uno straordinario look a strisce

W 590 FLEXiO

W 590 FLEXiO

Il dispositivo a spruzzo flessibile per interni ed esterni

Il cerca prodotti di WAGNER

Il cerca prodotti di WAGNER

Qui potete trovare altri prodotti

Perché le soluzioni a spruzzo sono le migliori?

Perché le soluzioni a spruzzo sono le migliori?

I dispositivi a spruzzo HVLP consentono un sensibile risparmio di tempo rispetto al pennello e al rullo.