Istruzioni per la costruzione di un mobile bar da giardino

Un pratico mobile bar da giardino che diventa l’highlight di ogni party! Non è soltanto bello, offre anche spazio per riporvi bevande, bicchieri e altri utensili.

  • Pistola a spruzzo WAGNER, ad esempio W 590 FLEXiO
  • Avvitatore
  • Morsetto a vite
  • Sega circolare o manuale, se necessaria
  • Carta abrasiva a grana 120
  • Panno in microfibra
  • Riga come distanziale di 4 mm

Parti laterali

  • 2 listelli a sezione quadrata lato 1105 x 30 x 30 mm
  • 4 listelli verticali per i lati 1105 x 70 x 20 mm
  • 2 listelli verticali per i lati corti 165 x 70 x 20 mm
  • 2 supporti per il piano 70 x 50 x 20 mm
  • 28 listelli trasversali lati 390 x 65 x 20 mm
  • 2 listelli trasversali lato in basso 390 x 120 x 20 mm

Lato frontale

  • 2 listelli a sezione quadrata lato frontale 1310 x 30 x 30 mm
  • 2 listelli verticali lato frontale 1310 x 70 x 30 mm
  • 17 listelli orizzontali lato frontale 1445 x 65 x 20 mm
  • 1 listello orizzontale lato frontale in basso 1445 x 120 x 20 mm
  • 2 rinforzi diagonali 1120 x 70 x 20 mm

Appoggi

  • 6 listelli di collegamento trasversali 380 x 40 x 20 mm
  • 4 assi di appoggio interne 1400 x 125 x 20 mm
  • 4 assi per il piano del mobile bar 1530 x 140 x 40 mm

Accessori

  • circa 180 viti torx 4 x 35 mm
  • Colla per legno
  • Vernice

Disegno

Dato che se applicata troppo spessa la vernice può dare luogo alla formazione di colature, è meglio passare due mani anziché una di eccessivo spessore. Lasciare asciugare in colore in base alle indicazioni del produttore.

Istruzioni passo a passo per la costruzione di un mobile bar da giardino

Passaggio 1 di 9: Assemblare la struttura

Schritt 1

L’idea è quella di realizzare la struttura rappresentata nell’immagine a sinistra. Occorre il seguente materiale: listelli verticali per i lati, listelli verticali per i lati corti, supporto per il piano e listelli verticali per il lato frontale. Realizzare la struttura per il lato sinistro e per quello destro del mobile bar. Nel passaggio successivo praticare due fori obliqui tra i listelli a sezione quadrata lato e i listelli verticali dei lati (immagine 2). Praticare anche un foro obliquo per collegare i listelli a sezione quadrata del lato frontale e la struttura come illustrato nell’immagine 1. Il foro deve essere effettuato sul lato chiuso.

Schritt 2

L’idea è quella di realizzare la struttura rappresentata nell’immagine a sinistra. Occorre il seguente materiale: listelli verticali per i lati, listelli verticali per i lati corti, supporto per il piano e listelli verticali per il lato frontale. Realizzare la struttura per il lato sinistro e per quello destro del mobile bar. Nel passaggio successivo praticare due fori obliqui tra i listelli a sezione quadrata lato e i listelli verticali dei lati (immagine 2). Praticare anche un foro obliquo per collegare i listelli a sezione quadrata del lato frontale e la struttura come illustrato nell’immagine 1. Il foro deve essere effettuato sul lato chiuso.

Passaggio 2 di 9: Avvitare i lati

Schritt 3

I listelli traversali collegano il lato sinistro e quello destro. Al centro è possibile avvitare le assi di rivestimento (listelli trasversali dei lati). Utilizzare a questo proposito un distanziale dello spessore di 4 mm. Si consiglia l’uso di una riga di legno.

Schritt 4

I listelli traversali collegano il lato sinistro e quello destro. Al centro è possibile avvitare le assi di rivestimento (listelli trasversali dei lati). Utilizzare a questo proposito un distanziale dello spessore di 4 mm. Si consiglia l’uso di una riga di legno.

Passaggio 3 di 9: Assemblare la struttura del mobile bar

Schritt 5

Avvitare il piano di appoggio interno di dimensioni pari alla larghezza del mobile bar (asse orizzontale lato frontale in basso) tra le estremità inferiori dei pezzi laterali. In tal modo viene realizzata la struttura di base del mobile bar. Anche per il fissaggio dei listelli orizzontali lunghi (listelli orizzontali lato frontale) si consiglia di utilizzare la riga come distanziale. Per stabilizzarli, sono previsti di rinforzi diagonali (immagine 2).

Schritt 6

Avvitare il piano di appoggio interno di dimensioni pari alla larghezza del mobile bar (asse orizzontale lato frontale in basso) tra le estremità inferiori dei pezzi laterali. In tal modo viene realizzata la struttura di base del mobile bar. Anche per il fissaggio dei listelli orizzontali lunghi (listelli orizzontali lato frontale) si consiglia di utilizzare la riga come distanziale. Per stabilizzarli, sono previsti di rinforzi diagonali (immagine 2).

Passaggio 4 di 9: Avvitare i piani intermedi

Avvitare i piani intermedi

Per il supporto dei piani intermedi avvitare due listelli di collegamento trasversali ai montanti laterali, quindi posare e infine avvitare le assi.

Avvitare i piani intermedi

Per il supporto dei piani intermedi avvitare due listelli di collegamento trasversali ai montanti laterali, quindi disporre avvitare le assi.

Passaggio 5 di 9: Montare il piano del mobile bar

Schritt 9

Il piano del mobile bar può essere semplicemente realizzato fissandovi un’asse. Per il piano adibito alle preparazioni di più ampia superficie, incollare tre assi e fissarle avvitandole ai listelli trasversali (immagine 1). Avvitare il piano dal lato inferiore. Montare infine i piani di appoggio interni.

Schritt 8

Il piano del mobile bar può essere semplicemente realizzato fissandovi un’asse. Per il piano adibito alle preparazioni di più ampia superficie, incollare tre assi e fissarle avvitandole ai listelli trasversali (immagine 1). Avvitare il piano dal lato inferiore. Montare infine i piani di appoggio interni.

Passaggio 6 di 9: Carteggiare il mobile bar

Schritt 11

Prima di passare alla verniciatura, carteggiare leggermente il mobile bar. Si consiglia una carta abrasiva a grana 120. Utilizzare infine un panno in microfibra pulito per rimuovere dalla superficie la polvere e lo sporco.

Schritt 12

Prima di passare alla verniciatura, carteggiare leggermente il mobile bar. Si consiglia una carta abrasiva a grana 120. Utilizzare infine un panno in microfibra pulito per rimuovere dalla superficie la polvere e lo sporco.

Passaggio 7 di 9: Preparare la verniciatura a spruzzo

Schritt 13

E adesso preparare la pistola a spruzzo. È una questione di attimi. Versare il colore nel serbatoio fino a riempirlo per 3/4 e diluirlo in base alle istruzioni del produttore o al ventaglio di spruzzatura che si desidera ottenere. Utilizzare la bacchetta in dotazione, ogni tacca della quale equivale a una diluizione del 10%. Il tubo di aspirazione può essere orientato a seconda della direzione di lavoro desiderata. In basso - per lavorare con il getto rivolto verso l’alto - e in alto - per eseguire lavori a terra. Il getto è inoltre dotato di tre regolazioni - orizzontale, verticale e diagonale. Effettuare un test per trovare le regolazioni desiderate.

Schritt 14

E adesso preparare la pistola a spruzzo. È una questione di attimi. Versare il colore nel serbatoio fino a riempirlo per 3/4 e diluirlo in base alle istruzioni del produttore o al ventaglio di spruzzatura che si desidera ottenere. Utilizzare la bacchetta in dotazione, ogni tacca della quale equivale a una diluizione del 10%. Il tubo di aspirazione può essere orientato a seconda della direzione di lavoro desiderata. In basso - per lavorare con il getto rivolto verso l’alto - e in alto - per eseguire lavori a terra. Il getto è inoltre dotato di tre regolazioni - orizzontale, verticale e diagonale. Effettuare un test per trovare le regolazioni desiderate.

Passaggio 8 di 9: Il processo di spruzzatura

Schritt 15

Iniziare a spruzzare i bordi, gli spigoli e gli angoli e infine le superfici. Iniziare a spruzzare il colore prima che il getto si trovi in corrispondenza della superficie. Cambiare sempre la direzione di spruzzatura quando il getto non è proiettato sulla superficie, per evitare la formazione di strati di colore più spessi. 

Schritt 16

Iniziare a spruzzare i bordi, gli spigoli e gli angoli e infine le superfici. Iniziare a spruzzare il colore prima che il getto si trovi in corrispondenza della superficie. Cambiare sempre la direzione di spruzzatura quando il getto non è proiettato sulla superficie, per evitare la formazione di strati di colore più spessi. 

Passaggio 9 di 9: Pulizia

Schritt 17

Dopo l’uso lavare bene la pistola con acqua o solvente. Smontare a questo proposito tutte le parti e lavarle in una vaschetta con le mani o servendosi di una spugna.

Per i nostri sistemi a spruzzo abbiamo pensato a numerosi accessori sostituibili in modo del tutto facile grazie al sistema Click&Paint. Le pistole sono state progettate tenendo conto delle varie esigenze per cui consentono di verniciare in modo del tutto facile anche punti di difficile accesso, ad esempio con una Corner&Reach. Per le pareti e i soffitti alti è consigliato l’uso di prolunga dell’impugnatura grazie alla quale è possibile ottenere una portata sensibilmente maggiore.

Il risultato

W 590 FLEXiO

W 590 FLEXiO

Il dispositivo a spruzzo flessibile per interni ed esterni

Il cerca prodotti di WAGNER

Il cerca prodotti di WAGNER

Qui potete trovare altri prodotti

Sistemi di verniciatura a spruzzo: Istruzioni e Consigli

Sistemi di verniciatura a spruzzo: Istruzioni e Consigli

Leggete qui come utilizzare al meglio questi sistemi, quali attenzioni richiedono, perché è consigliato il loro uso e quali sono quelli più adatti.