Rifare la terrazza

Secondo soggiorno, oasi verde, dimora open-air: La terrazza è la star del giardino. Senza di essa la primavera o l’estate sarebbero belle a metà. Con essere, giunge l’ora di scacciare l’inverno e sottoporre la nostra oasi a un restyling. L’architetto d’interni Eva Brenner - un volto famoso anche grazie alla trasmissione televisiva “Zuhause im Glück” ci fa vedere come rifare la terrazza e i mobili, in poco tempo e a costi accessibili.

Cosa amiamo più di tutto a primavera? Il fatto che all’improvviso siamo circondati da un’esplosione di colori. Il verde intenso degli alberi, il giallo tenue riappare nelle iridacee, addirittura gli uccelli canterini e i coleotteri conferiscono note di colore su un cielo che torna a risplendere di azzurro. È pertanto semplicemente logico il nostro desiderio di restituire lucentezza e nuovi colori alla nostra terrazza. Fuori dal letargo invernale e avanti nel piacere primaverile con il restyling del nostro giardino!

Idea 1: la recinzione come vista incantevole

Eva Brenner inizia dalla recinzione. Proteggersi dagli sguardi e attirarli al tempo stesso? Nessun problema: con la scelta del colore giusto la recinzione si trasforma da necessità a elemento di stile. Grazie alla pistola universale della serie FLEXiO di Wagner i lavori di rifacimento non sono davvero un problema – l’apparecchio consente l’uso di vernici, velature e anche di dispersioni. In questo modo, i progetti DIY sono davvero divertenti!

Una regola importante anche per artigiani di professione: prima di iniziare a spruzzare è necessario effettuare una pulizia di primavera! Il colore assicura un’aderenza e una protezione migliore se applicato su superfici lisce, pulite e levigate. Il passaggio iniziale prima di iniziare i lavori sarà quindi: rimuovere patine, ragnatele e il vecchio colore.

Quando il recinto sarà pulito e asciutto si potrà procedere con la verniciatura a spruzzo. Eva sceglie un bianco raggiante a base d’acqua. Per gli esterni il bianco è un classico, poiché riflette il sole in modo ottimale e si intona con le nuvole estive spumeggianti, la cui vista fa semplicemente sognare. Bianco equivale quindi a dire summertime in confezione spray – sia per rifare la terrazza che il giardino! Prima di iniziare a spruzzare il colore non dimenticare di coprire l’area circostante. Sebbene la nebbia di spruzzatura sia minima e gli schizzi non siano quelli generati dal rullo, che si lavori dentro o fuori casa vale una regola: coprire bene.

E dopo, però, via con la spruzzatura! Tenere sempre la pistola FLEXiO a un palmo di distanza e compiere movimenti lenti da una parte verso l’altra, in modo da assicurare una verniciatura uniforme anche delle bande decorative o degli ornamenti. Non occorrono rifiniture!

Idea 2: e adesso spazio alle amate poltroncine!

Verniciando il recinto avvalendosi di un sistema a spruzzo si ottiene un enorme risparmio di tempo rispetto al tradizionale pennello – e sicuramente resta anche qualche ora in più per la seconda idea DIY. Dopo il recinto Eva passa quindi alle poltroncine, belle ma un po’ scolorite. Sono un classico del design senza tempo per esterni e si adattano a vari stili, essendo infatti in grado di armonizzarsi sia con elementi asiatici che con tavoli da giardino di tipo moderno. 

Fantastico: puntando sul bianco per gli elementi fissi, come il recinto appunto, è possibile verniciare i mobili da giardino con colori vivaci. Spazio ai colori allora – proprio come fa la natura. Un colour update e un sistema FLEXiO: ecco cosa ci vuole per spruzzare il buon umore!

“Con il pennello e il rullo non mi avvicinerei mai alle poltroncine in vimini”, ammette la professionista del DIY Eva: “Questa è la disciplina ferrea del sistema a spruzzo – una soluzione perfetta!” La moderatrice della trasmissione televisiva “Zuhause im Glück” ci fa vedere come sia facile effettuare il cambio di colore con la sua FLEXiO di WAGNER. Eva sceglie un verde petrolio estivo! Si adatta alla perfezione alla leggerezza della palma rampicante e diffonde sensazioni d’estate a prima vista.

Anche del caso delle sedie da giardino i lavori preliminari sono presto fatti: un passaggio con la spazzola, se necessario un lavaggio con acqua saponata – quindi fare asciugare, disporre su una base e via. Grazie all’ugello sottile della pistola FLEXiO il colore raggiunge anche gli angoli più stretti della treccia. Eva Brenner è felice: “Sono davvero entusiasta! Un risultato fantastico in tutta facilità!”

Per i pilastri angolari regolare l’ugello e quindi il getto del colore –

il cambio di direzione è già perfettamente preparato.

Pistola in pugno, fatto, bello!

Il recinto di colore bianco, le sedie in vimini petrolio, e adesso? La voglia ci spinge a pensare al prossimo progetto. Oppure a guardare le sedie nel loro nuovo look, lo sguardo della natura attorno a noi. Sensazioni di primavera! “Sono immensamente felice che sia andato tutto così rapidamente e con un bel risultato”, riferisce l’esperta di “Zuhause im Glück” Eva Brenner. 

Naturalmente si possono rimettere a nuovo anche i tavoli da giardino o da terrazza in metallo. Per le gambe del tavolo in metallo Eva sceglie il getto puntiforme e riduce la quantità di vernice, in modo da ottenere un’applicazione perfetta sulle parti più piccole.

Più ispirazione

W 590 FLEXiO

W 590 FLEXiO

Il dispositivo a spruzzo flessibile per interni ed esterni

Il cerca prodotti di WAGNER

Il cerca prodotti di WAGNER

Qui potete trovare altri prodotti

Perché le soluzioni a spruzzo sono le migliori?

Perché le soluzioni a spruzzo sono le migliori?

I dispositivi a spruzzo HVLP consentono un sensibile risparmio di tempo rispetto al pennello e al rullo.