La direzione aziendale

Direzione aziendale

Wagner International AG, con sede ad Altstätten in Svizzera è la società holding per tutte le unità operative del WAGNER GROUP. CEO del WAGNER GROUP è il Dr. Bruno Niemeyer.

 

Il nostro fondatore, Josef Wagner, era una personalità avanzata. La capacità innovativa è nel DNA della nostra impresa.

Guido Bergman: membro della direzione aziendale WAGNER GROUP, CEO Division Decorative Finishing

 

Dobbiamo essere aperti alle buone idee e condividerle con i vari livelli gerarchici e le regioni.

Dr. Bruno Niemeyer: presidente della direzione aziendale WAGNER GROUP (CEO)

 

Il nostro compito centrale per il futuro è la trasformazione delle competenze digitali in concreti vantaggi per i clienti in ogni fase del customer journey.

Michael Müller: membro della direzione aziendale WAGNER GROUP, CEO Division Industrial Solutions

Consiglio di amministrazione

In conformità agli obblighi previsti dalla legislazione svizzera, il Consiglio di amministrazione di WAGNER International AG (WAGNER Group) è costituito da (da sinistra verso destra): Fabian Duss, Thomas-Bernd Quaas, Zygmunt Mierdorf, Prof. Dr. Eberhard Haller, Dr.-Ing. Eberhard Veit

Impegno sociale: le fondazioni Josef Wagner

Le titolari del gruppo imprenditoriale WAGNER sono due fondazioni che furono istituite da Josef Wagner per assicurare continuità all’opera della sua vita. Senza figli, ha donato alle due fondazioni tutte le partecipazioni aziendali e il suo intero patrimonio. Le fondazioni Josef Wagner vengono amministrate da un consiglio indipendente costituito da cinque membri. Con i loro ricavati vengono finanziate opere caritatevoli e di beneficenza, definite da Josef Wagner come scopo delle fondazioni. Queste risorse vengono destinate a quelle regioni dove operano le aziende facenti parte del gruppo imprenditoriale WAGNER.

Josef Wagner istituì le fondazioni per fornire un sostegno alle persone svantaggiate e in stato di difficoltà. Le fondazioni furono inoltre istituite per promuovere attività a favore dei bambini e assicurare una dimora a persone anziane o cagionevoli di salute. Josef Wagner voleva consentire l’accesso agli studi a giovani di talento tramite borse di studio. In linea con la sue volontà, le fondazioni perseguono soltanto "scopi caritatevoli e di beneficenza" tramite:

  • Sostegno a persone e famiglie bisognose
  • Promozione di attività ricreative in asili, pensionati, ospizi e case di cura
  • Sostegno a studenti e apprendisti meritevoli (ad esempio con l’assegnazione di borse di studio), preferibilmente nel settore tecnico e delle scienze naturali
  • Donazioni a istituti di pubblica utilità che perseguono finalità analoghe alle fondazioni.

Il fondatore dell’impresa e l’imprenditore Josef Wagner

Al fondatore dell’impresa Josef Wagner stava particolarmente a cuore la realizzazione di nuove idee a livello industriale e la loro utilità al servizio della comunità. Un esempio evidente al riguardo fu lo sviluppo della “Whisker”, la prima pistola a spruzzo WAGNER senza aria (airless) prodotta in serie che poteva essere collegata a una comune presa elettrica domestica e quindi utilizzata da tutti. Con la Whisker, l’impresa fondata da Josef Wagner nel 1947, fece il proprio ingresso nel mondo dei sistemi di rivestimento delle superfici.

Quale ingegnere di talento e grande mente creativa, Josef Wagner amava disegnare di notte nuovi prototipi o soluzioni ottimizzate che al mattino seguente proponeva all’attenzione dei propri tecnici dell’officina sperimentale per poi verificarne il risultato di sera. La spiccata forza innovativa della nostra impresa è il risultato della ricerca di innovazioni ed è ormai profondamente radicata nel DNA di WAGNER. Completamente in linea con lo spirito del nostro fondatore, il WAGNER Group si dedica anche alla realizzazione di idee non convenzionali, promuove l’innovazione e sviluppa pietre miliari del settore.